Villa Godi

Villa Godi fu la prima villa progettata da Palladio, attorno al 1537. Pur essendo ancora legata alla tradizione costruttiva locale, segnò il primo passo verso l’elaborazione di un nuovo tipo di dimora di campagna, funzionale ed elegante allo stesso tempo.
La villa è collocata in un contesto paesaggistico di grande fascino, in posizione elevata sulle Prealpi Venete. Il complesso comprende il giardino, il Museo dei Fossili e la barchessa, che ospita il ristorante Il Torchio Antico.
La visita guidata di Villa Godi permette di focalizzare l’attenzione su tutti questi aspetti e sugli affreschi cinquecenteschi, splendidamente conservati. Anche la cucina d’epoca è aperta al pubblico, caso unico fra le ville progettate da Palladio.

 

0