Villa Saraceno

Villa Saraceno fu progettata da Palladio nella prima parte della sua carriera di architetto di ville. Come altri edifici dello stesso periodo, la parte centrale con funzione residenziale è caratterizzata da un’estrema semplicità, pur essendo molto innovativa per l’epoca. Secondo il progetto di Palladio, l’edificio avrebbe dovuto essere il fulcro di una ampio complesso organizzato in modo simmetrico, ma non venne mai completato.

Oggi la villa appartiene all’ente inglese The Landmark Trust, che ne cura la conservazione, preservandone l’atmosfera di casa di campagna e rendendola disponibile per soggiorni memorabili.

A Villa Saraceno e ai suoi affreschi ho dedicato la mia tesi di laurea e perciò sono molto felice quando riesco ad inserirla nelle mie visite guidate alle ville Palladiane.

0